Press


Lucha y Siesta: Raggi gioca sporco

Date: 26 Feb, 2020  Nessun commento  admin9156

Roma, 25 febbraio 2020 – Arroganza e mistificazione della realtà, questo le donne di Lucha y Siesta e le operatrici stanno subendo ormai da mesi per mano dell’amministrazione capitolina. Non è vero che è stata trovata una soluzione per tutte. Delle 14 donne che abitavano a Lucha y Siesta, solo 9 hanno ottenuto appartamenti in


Presidio permanente e assemblea pubblica: Lucha non si spegne

Date: 25 Feb, 2020  Nessun commento  admin9156

Roma, 25 febbraio 2020 – Oggi è previsto il definitivo distacco delle utenze, ed è solo l’ultimo colpo inferto di una lunga serie. Da dicembre a oggi tutte le donne che animano la casa di via Lucio Sestio, sia le ospiti sia le operatrici, hanno vissuto un vero e proprio inferno, che ha confermato il


Da Raggi iniziativa incomprensibile, ennesima improvvisazione?

Date: 29 Gen, 2020  Nessun commento  admin9156

Roma, 29 gennaio 2020 – È stata diffusa ieri una nota stampa del Campidoglio in cui si ventila la possibilità che il Comune partecipi all’asta per la dismissione dell’immobile Atac di via Lucio Sestio 10, sede della casa delle donne Lucha y Siesta, chiedendo a tal fine l’attivazione di tutti gli uffici competenti. Il comitato


Sullo stanziamento dei fondi regionali per salvaguardare Lucha

Date: 21 Dic, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 21 dicembre 2019 – Apre importanti orizzonti lo stanziamento dei fondi annunciato dalla Regione Lazio volto a salvaguardare la continuità dell’esperienza Lucha y Siesta. Ci auguriamo che si chiariscano al più presto i tempi e le modalità dei successivi passaggi. Noi non ci siamo mai sottratte al dialogo con tutte le istituzioni coinvolte, al


Asta di beneficenza per Lucha y Siesta. In vendita originali di Pichelli, Ziche, Altan, Zerocalcare e altri

Date: 03 Dic, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 3 dicembre 2019 – Domenica 15 dicembre alle 21 al Teatro India (Lungotevere Vittorio Gassman, 1 – Roma) più di 40 opere originali saranno messe all’asta. Tra gli artisti che hanno messo a disposizione i loro originali, Silvia Ziche, Altan, Vanna Vinci, Sara Pichelli, Julie Maroh, Rita Petruccioli, Zuzu, Zerocalcare, Leo Ortolani, LRNZ e


All’Assessora Mammì: la violenza di genere è una cosa seria. Le Istituzioni escano dall’ambiguità

Date: 25 Nov, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 25 novembre 2019 – «Dalle parole dell’Assessora Mammì emerge un dato positivo e molti altri negativi. Partendo dalle buone notizie, ci fa piacere apprendere che finalmente si è capito che occorre aprire un tavolo per affrontare il tema dei luoghi delle donne. Una presa di coscienza un po’ tardiva, appena due anni, ma da


Ieri grande mobilitazione per dire alla Raggi che serve una soluzione. Lucha y Siesta: la proroga non ci basta.

Date: 14 Nov, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 14 novembre 2019 – “Il distacco delle utenze, previsto per ieri, è stato probabilmente e nuovamente rinviato grazie alla grandissima solidarietà che migliaia di persone in questi mesi stanno mostrando e che ieri è stata espressa a partire dalla mattina, nel presidio permanente all’interno della Casa, fino al corteo che in serata ha attraversato


Femminicidio. Lucha y Siesta: grazie a Boldrini, Raggi non sgomberi

Date: 13 Nov, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 11 novembre 2019 – «Ringraziamo vivamente la presa di posizione pubblica della deputata Laura Boldrini, che con una lettera indirizzata alla Sindaca Raggi chiede che si prenda atto del lavoro svolto da Lucha y Siesta in questi anni, per le donne e per il quartiere facendosi carico anche della difficoltà del settore pubblico a


Artiste in concerto per Lucha y Siesta all’Angelo Mai

Date: 04 Nov, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 4 novembre 2019 – Giovedì 7 novembre alle ore 21 appuntamento all’Angelo Mai per sostenere le case delle donne e gli spazi femministi. Il comitato Lucha alla città e BeFree Cooperativa – contro tratta e discriminazione promuovono la serata “La voglio bella” a difesa della Casa delle donne Lucha y Siesta, della Casa Internazionale


Femminicidio. La risposta di Lucha alla città: la Raggi ascolti le donne, non le sgomberi

Date: 31 Ott, 2019  Nessun commento  admin9156

Roma, 31 ottobre 2019 – “Leggere che il Comune di Roma ha attivato una serie di misure finalizzate alla tutela delle donne che, insieme anche a figli e figlie minorenni, vivono nell’immobile Atac in via Lucio Sestio 10, ovvero la Casa delle donne Lucha y Siesta, suscita necessariamente una reazione, soprattutto alla luce del fatto