Chi siamo


Chi siamo

Siamo la risposta alla città che chiama.

Il Comitato Lucha alla città nasce il 7 settembre 2019 a sostegno di Lucha y Siesta, la casa delle donne del quartiere Tuscolano di Roma, che rischia la chiusura entro il 2021. L’edificio che ospita Lucha, infatti, fa parte del Piano di Concordato, ovvero dei luoghi di proprietà ATAC Spa che devono essere venduti entro il 2021 per sopperire alla mala gestione dell’azienda municipalizzata concessionaria del trasporto pubblico locale del Comune di Roma.

Obiettivi del Comitato sono promuovere e diffondere i risultati raggiunti da Lucha y Siesta e favorire iniziative di sostegno e raccolte fondi per costituire un fondo che permetta di acquistare lo stabile di Via Lucio Sestio 10 e di mantenere le attività in quella sede realizzate.

Lucha alla città si batte per preservare un’esperienza ricca e complessa che travalica la missione antiviolenza e che in altre città del mondo sarebbe un autentico fiore all’occhiello. Lucha y Siesta è contemporaneamente uno spazio femminista, un polo culturale e un pezzo di storia pluriennale della Capitale: chiuderla significa sferrare un attacco all’immaginario, alla bellezza e alla forza delle donne.

Diamo Lucha alla città” è un messaggio propositivo e ambizioso che costituisce un unicum nel panorama politico contemporaneo: creare un grande azionariato popolare volto a tutelare l’esperienza di Lucha y Siesta e a farla crescere oltre le sue stesse mura.

In poco tempo moltissime persone e associazioni, oltre 1.000, hanno aderito al Comitato, a dimostrazione del radicamento sostanziale di Lucha sul territorio e non solo. In particolare, molti artisti figurano come soci fondatori. Zerocalcare, LRNZ, Silvia Ziche, Hogre, Rita Petruccioli, Leo Ortolani, Maicol&Mirco, Sio, Frad, e tanti altri, hanno aderito o sostengono il progetto. Presidente è la filosofa Federica Giardini, mentre Lea Melandri è la Presidente onoraria.

Dal momento della costituzione pubblica del Comitato durante la conferenza stampa del 7 settembre 2019, la casa delle donne si è dichiarata in assemblea permanente e ospita, quasi ogni giorno, iniziative artistiche e culturali quali presentazioni di libri, spettacoli di teatro, attività per bambini e adulti, laboratori creativi e vari corsi. 

Questa è solo l’ultima dimostrazione delle energie propulsive che Lucha y Siesta mette in circolo a Roma da oltre 11 anni, a dimostrazione che:

Le donne sono la colonna vertebrale delle società.
(Rita Levi-Montalcini).